Papilionea

Catalogo dei Lepidotteri d'Italia

Compilato da Alessandro Bisi & Maurizio Lupi

Il Catalogo dei Lepidotteri d’Italia, aggiornato secondo le più recenti soluzioni di carattere sistematico, è qui presentato in formato digitale. Per la compilazione dell’elenco delle specie sono stati consultati numerosi lavori di carattere scientifico e divulgativo italiani e stranieri sotto forma di periodici, riviste, libri, monografie, elenci faunistici, note, siti web, eccetera. Per la raccolta dei dati si è resa indispensabile anche la consultazione di collezioni museali e private. Considerando il territorio italiano nella sua interezza viene confermata la presenza di un totale di 5384 specie appartenenti a 83 famiglie.

Per praticità su questo sito l’elenco delle specie è suddiviso in tre parti distinte, utilizzando come riferimento determinati gruppi ancora ampiamente usati nel linguaggio di uso comune. Per prima cosa si considerano due raggruppamenti distinti, ossia Ropaloceri ed Eteroceri, rispettivamente farfalle e falene. Del primo fanno parte, appunto, tutte le farfalle facenti parte della superfamiglia dei Papilionoidea. Il secondo gruppo, molto eterogeneo, comprende tutte le falene notturne e diurne. A loro volta le falene vengono suddivise in Macroeteroceri e Microeteroceri (questi ultimi sono anche conosciuti come Microlepidotteri).

Gruppo: Rhopalocera Boisduval, 1840Ropaloceri
Gruppo: Heterocera Boisduval, 1840Eteroceri o falene
Sottogruppo: Macroheterocera Chapman, 1893Macroeteroceri
Sottogruppo: Microheterocera [Autore ?]Microeteroceri o Microlepidotteri

Elenco delle famiglie

  1. Micropterigidae (32 specie)Micropterigidi
  2. Eriocraniidae (5 specie)Eriocranidi
  3. Hepialidae (11 specie)Epialidi
  4. Nepticulidae (158 specie)Nepticulidi
  5. Opostegidae (5 specie)Opostegidi
  6. Prodoxidae (9 specie)Prodoxidi
  7. Incurvariidae (11 specie)Incurvaridi
  8. Heliozelidae (6 specie)Eliozelidi
  9. Adelidae (36 specie)Adelidi
  10. Tischeriidae (7 specie)Tischeridi
  11. Meessiidae (40 specie)Messidi
  12. Psychidae (103 specie)Psichidi
  13. Eriocottidae (2 specie)Eriocottidi
  14. Dryadaulidae (1 specie)Driadaulidi
  15. Tineidae (78 specie)Tineidi
  16. Roeslerstammiidae (1 specie)Reslerstammidi
  17. Bucculatricidae (34 specie)Bucculatricidi
  18. Gracillariidae (160 specie)Gracillaridi
  19. Yponomeutidae (36 specie)Iponomeutidi
  20. Argyresthiidae (28 specie)Argirestidi
  21. Plutellidae (9 specie)Plutellidi
  22. Glyphipterigidae (26 specie)Glifipterigidi
  23. Ypsolophidae (20 specie)Ipsolofidi
  24. Praydidae (4 specie)Praididi
  25. Heliodinidae (1 specie)Eliodinidi
  26. Bedelliidae (2 specie)Bedellidi
  27. Scythropiidae (1 specie)Scitropidi
  28. Lyonetiidae (19 specie)Lionetidi
  29. Douglasiidae (7 specie)Douglasidi
  30. Millieriidae (1 specie)Millieridi
  31. Carposinidae (1 specie)Carposinidi
  32. Schreckensteiniidae (1 specie)Schreckensteinidi
  33. Choreutidae (10 specie)Coreutidi
  34. Urodidae (1 specie)Urodidi
  35. Tortricidae (627 specie)Tortricidi
  36. Sesiidae (58 specie)Sesidi
  37. Heterogynidae (3 specie)Eteroginidi
  38. Limacodidae (2 specie)Limacodidi
  39. Somabrachyidae (1 specie)Somabrachidi
  40. Zygaenidae (44 specie)Zigenidi
  41. Brachodidae (5 specie)Bracodidi
  42. Cossidae (9 specie)Cossidi
  43. Castniidae (1 specie)Castnidi
  44. Papilionidae (10 specie)Papilionidi
  45. Hesperiidae (32 specie)Esperidi
  46. Pieridae (28 specie)Pieridi
  47. Riodinidae (1 specie)Riodinidi
  48. Lycaenidae (66 specie)Licenidi
  49. Nymphalidae (135 specie)Ninfalidi
  50. Lypusidae (15 specie)Lipusidi
  51. Depressariidae (118 specie)Depressaridi
  52. Oecophoridae (59 specie)Ecoforidi
  53. Lecithoceridae (6 specie)Lecitoceridi
  54. Autostichidae (35 specie)Autostichidi
  55. Elachistidae (121 specie)Elachistidi
  56. Batrachedridae (3 specie)Batrachedridi
  57. Pterolonchidae (3 specie)Pterolonchidi
  58. Momphidae (13 specie)Momfidi
  59. Coleophoridae (283 specie)Coleoforidi
  60. Blastobasidae (6 specie)Blastobasidi
  61. Scythrididae (63 specie)Scitrididi
  62. Stathmopodidae (2 specie)Statmopodidi
  63. Cosmopterigidae (46 specie)Cosmopterigidi
  64. Gelechiidae (393 specie)Gelechidi
  65. Epermeniidae (17 specie)Epermenidi
  66. Alucitidae (14 specie)Alucitidi
  67. Pterophoridae (100 specie)Pteroforidi
  68. Thyrididae (1 specie)Tirididi
  69. Pyralidae (211 specie)Piralidi
  70. Crambidae (296 specie)Crambidi
  71. Cimeliidae (1 specie)Cimelidi
  72. Drepanidae (19 specie)Drepanidi
  73. Notodontidae (40 specie)Notodontidi
  74. Erebidae (213 specie)Erebidi
  75. Euteliidae (1 specie)Eutelidi
  76. Nolidae (24 specie)Nolidi
  77. Noctuidae (686 specie)Nottuidi
  78. Geometridae (646 specie)Geometridi
  79. Lasiocampidae (25 specie)Lasiocampidi
  80. Brahmaeidae (3 specie)Brameidi
  81. Endromidae (1 specie)Endromidi
Bombycidae (1 specie)Bombicidi
  1. Saturniidae (7 specie)Saturnidi
  2. Sphingidae (25 specie)Sfingidi

L’Italia è un paese caratterizzato da una notevole ricchezza di flora e di fauna. Essa rappresenta senza dubbio un paese molto interessante per lo studio e l’osservazione dei Lepidotteri. Per qualsiasi studioso un elenco di specie costituisce uno strumento fondamentale, non solo per comprendere la ricchezza di una determinata area geografica, ma anche per poter avere una visione d’insieme chiara e complessiva dei taxa citati. Ciò risulta molto utile nella compilazione di elenchi faunistici specifici. Questo Catalogo tratta tutti i Lepidotteri conosciuti per il territorio italiano da Nord a Sud, isole comprese. L’elenco delle specie è articolato secondo una logica sistematica. Questo Catalogo rappresenta un aggiornamento della sezione Lepidoptera della “Checklist of the Species of the Italian Fauna” del 1995. Da allora sono state pubblicate solo revisioni parziali della suddetta Checklist, alcune liste sistematiche contenute in testi riguardanti gli Eteroceri, e la “Checklist of the Italian Butterflies and Skippers” (2014) sui Ropaloceri. Esistono peraltro checklist on-line sui Lepidotteri della fauna europea o del Paleartico Occidentale, ma senza distinzioni che forniscano una chiara interpretazione per quanto riguarda l’Italia.

In oltre un secolo di storia entomologica tante persone, per professione o per diletto, hanno contribuito tramite osservazioni, raccolte e pubblicazioni, all’arricchimento delle conoscenze delle specie che popolano il suolo italiano. La prima stesura di un vero catalogo dei lepidotteri italiani in senso lato si deve ad Antonio Curò, alpinista e patriota vissuto nell’epoca del Risorgimento. Curò, nel suo “Saggio di un Catalogo dei Lepidotteri d’Italia” (1874-1881) cita tutte le specie note per l’epoca, ciascuna accompagnata da brevi note sulla distribuzione e sulla biologia. Ad oltre cent’anni di distanza giunge alla luce la “Checklist delle specie della fauna italiana” (1993-1995), realizzata grazie ad un progetto sviluppato a livello europeo, curato per la parte italiana da Alessandro Minelli, Sandro Ruffo e Sandro La Posta. Tale checklist, nella sezione dedicata ai Lepidotteri, è stata compilata grazie alla collaborazione di tanti specialisti, tra cui ricordiamo Ernst Arenberger, Giorgio Baldizzone, Emilio Balletto, Edward Baraniak, Graziano Bassi, Sante Camporesi, Luigi Cassulo, Gabriele Fiumi, Reinhard Gaedike, László Gozmány († 2006), Peter Hättenschwiler, Peter Huemer, Ole Karsholt, Alexandr L. Lvovsky, Tadeusz Riedl, Pietro Passerin d’Entrèves, Axel Scholz († 1998), Wolfgang Speidel, Pasquale Trematerra, Paolo Triberti, Umberto Parenti († 2014), Erik J. van Nieukerken, Pier Giuseppe Varalda, Steven Whitebread, Sergio Zangheri († 2018) e Alberto Zilli. In tempi più recenti, limitatamente ai Macrolepidotteri, riteniamo di notevole interesse il lavoro di Paolo Parenzan e Francesco Porcelli dal titolo “I macrolepidotteri italiani. Fauna Lepidopterorum Italiae“, uscito nel 2006 e nel 2007 in due pubblicazioni (l’ultima come addenda et corrigenda).

Citazione

Il presente Catalogo può essere citato in bibliografia nel seguente modo:

Bisi A. & Lupi M. 2020: Catalogo dei Lepidotteri d’Italia. Rhopalocera, Macroheterocera e Microheterocera – Papilionea, link: https://www.papilionea.it/catalogo/, accesso: (inserire giorno mese ed anno).