Papilionea

Ringraziamenti

Sono molte le persone alle quali va la mia più sentita gratitudine per l’arricchimento dei contenuti di Papilionea. La filosofia del fare rete è ciò che ha reso questo progetto un vero punto di riferimento a livello nazionale, e di questo sono sempre onorato. Tantissime immagini e dati resi presenti su questo sito sono state inviate da “gente comune”, volontari e collaboratori che si sono presi il tempo di documentare e di condividere i propri avvistamenti, con la consapevolezza che ciò ha dato (e darà in futuro) un valido contributo alla conoscenza delle specie di Lepidotteri presenti in Italia.

Qui di seguito presento i nomi di tutti coloro che hanno contributo all’arricchimento dei contenuti del sito di Papilionea attraverso l’invio di documentazione fotografica e testuale. Se avete dato un contributo reso pubblico e il vostro nome non appare su questo elenco vi prego di segnalarmelo, grazie!

Alessandro Corso

Alessio Rossi

Alfonso Di Ottavio

Alice Degnato

Anita Ciardi

Barbara Hilzinger

Carlo Caimi

Celestino Botta

Daniel Chianea

Daniela Tanzi

Danilo Benassi

Dante Bonazzi‎

Davide Piccoli

Denise Battaglini

Emma Alberti

Enrico Carta

Enrico Gallo

Ermes Facchetti

Genny Adamo

Gianluca Ancarani

Gianluca Congi

Gianni Tognon

Giovanna Olivieri

Giovanni Borin

Giuseppe Taverna

Lorenzo Graziani

Luigi Torino

Manuel A. Zafarana

Mara Barbieri

Marco Bonifacino

MariaGiovanna Casanova

Mario Antonio Annino

Mario Baldassarre

Mauro Castellini

Menotti Passarella

Paola V. Colombo

Paolo Loprete

Pierangela Bassetti

Pierangela Rafi

Renato Barbero

Riccardo Caldarella

Rossano Civeli

Salvatore Castellano

Samantha Arrigoni

Tito Livraghi

Tommaso Olive

Umberto Fagotto

Viola Leonora Caldarella

In particolare

Desidero ringraziare l’amico e collega lepidotterologo Enrico Gallo per aver messo a disposizione la sua intera collezione di Lepidotteri, soprattutto Ropaloceri, al fine di ottenere immagini di riferimento per le specie italiane. Con grande sapienza ed invidiabile entusiasmo Enrico ha selezionato gli esemplari personalmente, valutando caso per caso quali fossero i migliori da figurare ai fini di un sito divulgativo. La parte relativa agli Esperidi è stata realizzata grazie ad esemplari provenienti dalla sua collezione. Ringrazio anche lo staff del Museo di Storia Naturale, ed in particolare Giuliano Doria, Roberto Poggi e Maria Tavano, per avermi dato il permesso di fotografare e pubblicare immagini di esemplari inediti provenienti da diverse collezioni entomologiche.