Chi sono

Sono nato il 5 agosto 1991 a Genova. Il mio interesse per le farfalle, ed in seguito anche per le falene, ha avuto origine sin dalla più tenera età (3-4 anni). Questo interesse ha trovato terreno fertile per la sua crescita in due luoghi a me molto cari: Casanova di Rovegno, un paesino situato in Alta Val Trebbia e luogo di villeggiatura estiva durante i mesi più caldi dell’anno. L’altro luogo dove ho avuto modo di consolidare la mia passione è Lelchytsy (Лельчицы), in Bielorussia, città natia dei miei parenti da parte di mamma. Con il passare del tempo nei prati delle campagne dell’entroterra ligure, così come nell’orto di mia nonna in Bielorussia, ho avuto modo osservare numerose specie direttamente sul campo laddove giravo munito di retino artigianale ed una infinita curiosità. Con ogni probabilità mio interesse nei confronti delle farfalle è stato catturato dalle Satirine, ed in particolare dalla Maniola jurtina e dalle Coenonympha che, con i loro enigmatici occhietti neri disegnati sulle ali, hanno colpito la mia immaginazione. Mi sono diplomato come operatore agro-ambientale nel 2009 presso l’Istituto Agrario Marsano di Sant’Ilario, quindi ho lavorato per un certo periodo come giardiniere a Nervi. Nel 2014 ho iniziato ad occuparmi dello studio dei Lepidotteri di Liguria, ed in particolare di Ropaloceri. Successivamente ho ampliato il mio interesse alla fauna di Lepidotteri d’Italia. Le mie attività di studio e ricerca comprendono principalmente la raccolta di dati, foto ed esemplari a scopo scientifico. Attualmente mi occupo di divulgazione sul mondo delle farfalle e delle falene attraverso il progetto Papilionea di cui il sito è la colonna portante. Da giugno 2014 collaboro come volontario al riordino, catalogazione e sistemazione di una parte delle collezioni di Lepidotteri conservati presso il Museo di Storia Naturale “G. Doria” di Genova. Sono iscritto alla Società Entomologica Italiana (dal marzo 2017) e alla Associazione Lepidotterologica Italiana (da maggio 2020).

I Lepidotteri sono uno straordinario esempio di biodiversità, rappresentativa di quanto c’è di più bello e prezioso sul nostro piccolo e fragile pianeta. Spero con tutto il cuore che attraverso questo sito possiate conoscere ed apprezzare al meglio queste incredibili creature! Il mondo dei Lepidotteri, così straordinario e diversificato, è qualcosa che vale davvero la pena di conoscere.

Pubblicazioni

Bisi A. & Lupi M. 2019. Nuovi dati sulla lepidotterofauna italiana (Lepidoptera). – Boll. Soc. Entomol. Ital., 151 (1): 3-5. (link PAGEPress, link ResearchGate)
Carta E. & Bisi A. 2020. Nuove segnalazioni di Gegenes pumilio (Hoffmansegg, 1804) in Liguria e osservazioni generali sulla specie (Lepidoptera, Hesperiidae). – Doriana, suppl. Annali del Museo Civico di Storia Naturale "G. Doria", Genova, IX (411): 1-7. (link ResearchGate)
Gallo E. & Bisi A. 2020. Considerazioni tassonomiche su Coenonympha arcania macromma Turati & Verity, 1911 ed altri taxa ad essa correlati (Lepidoptera, Nymphalidae, Satyrinae). – Annali del Museo Civico di Storia Naturale "G. Doria", Genova, 112: 325-334. (link Aree Protette AM)